studiooculisticosiravoduilio


L'occhio è come una macchina fotografica, o meglio è la macchina fotografica che si ispira da vicino all'occhio, anche perché le leggi fisiche della luce sono le stesse indipendentemente che si abbia a che fare con un organo o un apparato meccanico..

Quando si guarda un oggetto, la luce che da esso proviene entra nell'occhio, attraversa una serie di lenti naturali, che sono in sequenza:

La cornea è la prima struttura lenticolare che la luce incontra entrando nell'occhio. La sua funzione di lente è però assicurata dal fatto che tra la cornea e il cristallino è racchiuso l'umor acqueo.

Il cristallino: la seconda lente naturale che la luce incontra, dopo la cornea, prima di raggiungere la retina. È una lente elastica, può cioè diventare più o meno spessa grazie all'azione di alcuni muscoli. Questa contrazione, che avviene automaticamente, consente la messa fuoco degli oggetti. Quando il cristallino perde la sua elasticità, la messa a fuoco degli oggetti vicini diviene progressivamente più difficile (presbiopia). Sempre legata all'età è una degenerazione chiamata cataratta, che consiste nella perdita di trasparenza

Il corpo vitreo è una sostanza gelatinosa e trasparente che riempie la parte posteriore dell’occhio; è attraversato dalla luce che va a poi colpire la retina. Al suo interno, per degenerazione dovuta all’età o a particolari patologie, possono formarsi piccole opacità puntiformi o filamentose come vere e proprie ragnatele dette corpi mobili vitreali; sono i responsabili dei disturbi quali piccole ombre o strani filamenti che si vedono in particolari condizioni di luce e fissando una superficie bianca.

La retina è la superficie sulla quale si proietta la luce messa a fuoco dal sistema di lenti dell'occhio. E' una struttura molto complessa formata da diversi strati; uno di questi contiene i fotorecettori, cellule chiamate coni e bastoncelli che captano la luce. I bastoncelli sono specifici per la visione notturna o in scarsa luminosità e per la percezione dei movimenti, mentre i coni provvedono alla percezione del colore. I fotorecettori sono collegati a terminazioni nervose che confluiscono a formare il nervo ottico.

Il nervo ottico in realtà non va considerato un nervo in senso stretto, in quanto fa parte del sistema nervoso centrale. Si tratta infatti del prolungamento delle terminazioni nervose dei fotorecettori. I nervi ottici dei due occhi si incrociano dando origine al chiasma ottico, ragion per cui il nervo dell'occhio sinistro va a innestarsi sul corpo genicolato destro e viceversa.

 

 SIRAVOPHTHALMOLOGY

 

 

PROF.DOTT. DUILIO   SIRAVO         

MEDICO-CHIRURGO-UNIVERSITA’ DEGLI STUDI  DI   PISA

PROF.AC.MEDICINA LEGALE UNIVERSITA’ DI NAPOLI SCUOLA SPECIALIZZAZIONE OFTALMOLOGIA

DOCENTE OFTALMOLOGIA ED OFTALMOLOGIA LEGALE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA-ALMA MATER STUDIORUM  INTERNATIONAL SUMMER SCHOOL

ACCADEMICO EMERITO ASCCADEMIA INTERNAZIONALE SCIENZE DI MOSCA

PREFERRED PROVIDER IN OPHTHALMOLOGY U.S. ARMY HEALTH CLINIC

CAMP DARBY LIVORNO

DIRETTORE  CONSULENZA NAZIONALE OFTALMOLOGIA LEGALE

PRESIDENTE COMMISSIONE RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE  CIVILE-PENALE MEDICI OCULISTI ITALIANI

PRESIDENTE ACCADEMIA ITALIANA DI OFTALMOLOGIA LEGALE-A.I.O.L.-

PRESIDENTE LOW VISION ACADEMY

COMITATO TECNICO SCIENTIFICO SOCIETA’ OFTALMOLOGICA ITALIANA(C.T.S.-S.O.I.)

DIRETTORE CONSULENZA NAZIONALE OFTALMOLOGIA LEGALE

CONSIGLIO DIRETTIVO SOCIETA’ ITALIANA DI OFTALMOLOGIA LEGALE(SIOL)

CONSIGLIO DIRETTIVO SOCIETA’ ITALIANA CONTATTOLOGIA MEDICA(SICOM)

CONSIGLIO DIRETTIVOEUROPEAN SOCIETY SIMULATION IN PHTHALMOLOGY(ESSIO)

CONSIGLIO DIRETTIVO LOW VISION ACADEMY

OFTALMOLOGO LEGALE LOW VISION ACADEMY

ESPERTO NAZIONALE MEDICINA LEGALE-SOCIETA’OFTALMOLOGICA ITALIANA(SOI)

SPECIALISTA IN OCULISTICA

OFTALMOLOGIA LEGALE

OFTALMOLOGIA PEDIATRICA

STUDI OCULISTICI:

CORSO ITALIA -178- PISA-TEL.FAX.SEGR.:050.500653

CENTRO MEDICO MENS SANA V.TOSCOROMAGNOLA EST LOC.LA BIANCA PONTEDERA   TEL.:0587.483267

CENTRO MEDICO RADIOLOGIA V.O.CHIESA-1 LIVORNO-TEL.:0586.867145-FAX:0586.8668500

SANITAS-LARGO CADUTI SUL LAVORO-22-                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          PIOMBINO-TEL.0565.225782-FAX:0565.222259

CELLULARE:338.5710585

CONSULENTE OCULISTA TRIBUNALE-INAIL-ASSICURAZIONI

EMAIL:SIRAVO@SUPEREVA.IT

SITO WEB:http://drsiravoduilio.beepworld.it